IRLANDA MARIANA DI S. PATRIZIO - Nostra Signora di Knock, Regina d’Irlanda


1° Giorno: ITALIA – DUBLINO
Incontro dei partecipanti presso l’aeroporto internazionale di Roma Fiumicino. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Dublino. Arrivo all’aeroporto di Dublino e incontro con la vostra guida. Trasferimento a Dublino e sistemazione in hotel. Pernottamento, cena e prima colazione a Dublino.
 
2° Giorno: DUBLINO – MONASTERBOICE – DOWN – BELFAST
Pensione completa. Dopo la prima colazione in hotel, tour panoramico della città di Dublino.
Il tour vi porterà nei luoghi di maggior interesse della città: le piazze georgiane, conosciute per la loro architettura e per le porte; il Trinity College, dov’é conservato il “Book of Kells”, manoscritto miniato dell’VIII secolo, e la Long Room con i suoi 200.000 libri. Il tour proseguirà verso la Cattedrale di San Patrizio: fu costruita nel 1192 ed è una delle cattedrali più grandi in Irlanda, diventata famosa anche grazie a Jonathan Swift, l’autore di “I viaggi di Gulliver”, che qui fu diacono. Ingresso alla Cattedrale di San Patrizio incluso.
Visiteremo la cattedrale di Christchurch, costruita nel 1172 dagli Anglo-normanni sostituendo quella costruita dai Vichinghi nello stesso sito, nel 1038. Dopo essere passati per O’Connell Street e Parnell Square, il tour continuerà verso Phoenix Park, il parco cittadino più grande d’Europa.
Proseguiremo verso nord con una sosta per la visita al monastero di Monasterboice, famoso per le imponenti Croci Celtiche.  Pranzo in ristorante / pub locale in corso di escursione.
Proseguimento per Downpatrick e visita della Cattedrale di San Patrick. Questa visita, da sola, è motivo di pellegrinaggio in Irlanda. Downpatrick è la città in cui San Patrizio fu sepolto. Possibilità di celebrare la S. Messa nella Cattedrale Cattolica. Nel terreno appartenente alla chiesa si trovano una croce del IX secolo e un monolite di inizio secolo con inciso il nome  “Patric”. Secondo la leggenda, il Santo morì a Saul, e i suoi seguaci deposero le spoglie su un carro, affinchè gli angeli potessero condurlo fino al luogo prescelto per la sepoltura, che si suppone fosse la chiesa sulla collina di Down, dove ora sorge la cattedrale. Arrivo a Belfast, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.
 
3° Giorno: BELFAST – ARMAGH – SLIGO/MAYO
Pensione completa. Dopo la prima colazione in hotel, partenza per il tour panoramico della città di Belfast.
Belfast (“guado di sabbia” in gaelico), è situata a Nord-Est dell’Irlanda, sulla foce del fiume Lagan nella baia di Belfast (Belfast Lough). Dal 1920 è diventata capitale dell’Irlanda del Nord. E’ un’importante città industriale e commerciale. Sulla Queen’s Island è situato il cantiere navale “Harland& Wolff” dove, nel 1912, fu costruito il transatlantico “Titanic”. Durante il Belfast City Tour si potrà ammirare la torre leggermente pendente dell’Albert Memorial Clock Tower e la Grand Opera House, uno degli edifici più conosciuti di Belfast. La Grand Opera House fu inaugurata nel 1895, e per buona parte degli anni ’70, venne chiusa per permetterne una considerevole ristrutturazione, sia all’interno, sia alle pareti esterne di mattoni rossi. Dopo essere passati davanti alla City Hall, la cui costruzione in stile rinascimentale fu definitivamente completata nel 1906, il tour continua verso la Queen’s University, l’università più prestigiosa dell’Irlanda del Nord, intorno alla quale si è sviluppato nel tempo, un vivace centro studentesco.
A seguire partenza per Armagh e visita delle due Cattedrali di San Patrizio, costruite una di fronte all’altra sulla cima di una collina. La St. Patrick’s Church of Ireland Cathedral (anglicana), è la più’ antica, e si erge sulle fondamenta di quella originale di San Patrizio; da qui si puo’ raggiungere a piedi la St. Patrick’s Roman Cathedral (cattolica), la quale fu costruita nel XIX secolo in stile neogotico. Possibilità di celebrare la S. Messa
Pranzo in ristorante / pub locale in corso di escursione. Proseguimento per Sligo o Mayo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento a Sligo/Mayo .
Nota: nel city tour di Belfast non sono previsti ingressi.
 
4° Giorno: KNOCK – GALWAY
Pensione completa. Dopo la prima colazione in hotel,  partenza per  Knock e Galway.
Visita del Santuario di Knock. Nel 1879 in questo luogo, si è verificata l’apparizione di Maria, di Giuseppe e di Giovanni l’Evangelista, apparizioni in seguito riconosciute ufficialmente anche dal Vaticano. Da allora, questo luogo ha richiamato milioni di pellegrini, i quali, ogni anno, si riuniscono di fronte alla Chiesa. Visiteremo il Santuario di Domenica,  giornata ideale per la celebrazione Eucaristica in un luogo di fede così’ significativo.
Pranzo in ristorante / pub locale in corso di escursione.
Proseguimento verso Galway per il tour panoramico della città.
Galway è una cittadina davvero deliziosa, con le sue stradine strette, le facciate dei vecchi negozi in pietra e legno, i buoni ristoranti e i pub animati. Da sempre attrae folle di musicisti, artisti e intellettuali, i quali conferiscono alla città un carattere unico. Il centro di Galway si sviluppa su entrambe le sponde del fiume Corrib (il fiume più corto d’Europa), il quale collega il Lough Corrib al mare. La visita della città può iniziare dalla moderna Cattedrale, che fu costruita nel 1965, per poi proseguire attraverso il Salmon Weir Bridge e verso la Collegiata di San Nicola di Mira risalente al 1320. Questa chiesa è attigua alla dimora di Nora Barnacle, moglie di James Joyce. Si continua lungo la Shop Street, con le abitazioni dei ricchi mercanti di una volta, testimonianza dei floridi commerci di un tempo; ad esempio la Lynch House considerata la più bella residenza cittadina d’Irlanda. I Lynch furono la più potente delle 14 famiglie di mercanti (dette “tribù”) che governarono la città. Il tour condurrà poi il visitatore nella verde Eyre Square, il cuore di Galway. Ingresso alla Cattedrale di San Nicola a Galway incluso. Cena e pernottamento in hotel a Galway.
Nota: Nel programma è previsto solo l’ingresso alla Cattedrale di San Nicola.
 
5° Giorno: CONNEMARA
Pensione completa. Dopo la prima colazione irlandese in hotel. Intera giornata dedicata all’escursione del Connemara: regione selvaggia, caratterizzata dai suoi muretti di pietra, le piccole fattorie, i cottage dai tetti in paglia. Rimarrete affascinati dalle sue coste rocciose e frastagliate, insenature che si estendono fino alla Baia di Galway, le sue montagne dalle splendide vedute sui laghi, che creano uno scenario indimenticabile. Pranzo in ristorante / pub locale in corso di escursione.
Visita della Kylemore Abbey, dimora dell’Ottocento, situata in uno dei più pittoreschi paesaggi del Connemara, oggi collegio benedettino. Sistemazione in hotel a Galway, cena e pernottamento.
 
6° Giorno: CLIFF OF MOHER – DOLMEN – GALWAY
Pensione completa. Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la contea di Clare e per le maestose ed imponenti scogliere di Moher, alte 200 metri, uno spettacolo che lascia senza fiato. Si attraverserà il Burren, affascinante regione carsica dove l’acqua scorre in profondità, creando grotte e cavità sotterranee, tanto da dare alla superficie uno stranissimo aspetto lunare. Pranzo in ristorante / pub locale in corso di escursione.
Sosta al Poulnabrone Dolmen, uno dei più importanti esempi di tomba megalitica preistorica.
Cena e pernottamento in hotel nella contea di Clare/Limerick.
 
7° Giorno: CLONMACNOISE – DUBLINO
Mezza pensione. Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Dublino via Clonmacnoise.
Clonmacnoise fu eretto da San Kieran nel 545, e in breve tempo divenne il più grande sito monastico d’Irlanda, famoso anche come centro di studi e formazione. Situato nelle selvagge terre dello Shannon, Clonmacnoise oggi è parzialmente in rovina.
Possibilità di celebrare la S. Messa nella vicina parrocchia di Shannonbridge (25 Km) e incontro con il parroco. Questa celebrazione sarà l’ultima Celebrazione Eucaristica del Tour.
Pranzo in ristorante / pub locale in corso di escursione. Proseguimento per Dublino e visita della Guinness Storehouse. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento a Dublino .
 
8° Giorno: DUBLINO – ITALIA
Prima colazione in Hotel. Trasferimento dall’hotel all’aeroporto di Dublino in tempo utile per il volo di rientro in Italia.
 

La quota comprende

  • Voli di linea Roma/Dublino/Roma
  • Tasse aeroportuali
  • Assistenza in aeroporto a Dublino in arrivo e in partenza
  • Bus granturismo con A/C
  • Pensione completa durante il tour, dalla cena del giorno di arrivo alla prima colazione dell’ultimo giorno
  • Guida in lingua italiana come da programma durante tutto il tour
  • Accompagnatore Impronte Viaggi durante tutto il tour (garantito a partire da 25 persone)
  • Drink di benvenuto il giorno di arrivo
  • Tutte le visite menzionate nel programma
  • Assicurazione medico bagaglio
  • 1 gratuità in camera doppia ogni 21 paganti

 

La quota non comprende

  • Bevande
  • Mance all’autista e all’accompagnatore, non obbligatorie ma attese dagli interessati (si consigliano 30€ per persona), da consegnare direttamente al nostro rappresentante
  • Facchinaggio
  • Extra personali in hotel
  • Assicurazione contro l’annullamento