VARSAVIA, CZESTOCHOWA E CRACOVIA


1°GIORNO: VARSAVIA – CZESTOCHOWA

Ritrovo in aeroporto e partenza per Varsavia. Arrivo e tour panoramico della città vecchia, ricostruita fedelmente dopo la seconda Guerra Mondiale: la Piazza del Castello con il Castello Reale, sede dei Re polacchi dal 1596, quando il sovrano Sigismondo III Wasa trasferì la capitale da Cracovia, il monumento all’insurrezione di Varsavia, la Tomba del Milite Ignoto, il Palazzo della Cultura e della Scienza. In serata trasferimento a Czestochowa. Cena e pernottamento in hotel.

 

2 GIORNO: CZESTOCHOWA – CRACOVIA ESC. WIELIZKA 

Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita del Santuario della Madonna Nera di Jasna Gora: immagine cara alla devozione e pieta popolare dei polacchi. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Cracovia e visita alle Miniere di Salegemma considerate patrimonio dell’umanità per la presenza di una chiesa interamente scolpita nel sale. Arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

3 GIORNO: CRACOVIA

Pensione completa. Pensione completa. Mattina dedicata alla visita della città, il cui centro storico è stato dichiarato patrimonio UNESCO come uno dei complessi architettonici più preziosi del mondo: castello di Wawel (esterno), cattedrale, l’antica università Jagellonica (fondata nel 1364), piazza del Mercato, chiesa di Santa Maria. Visita al moderno Santuario della Divina Misericordia e il Santuario “Non Abbiate Paura”. 

 

4 GIORNO: CRACOVIA – KALWARIA – WADOWICE – AUSCHWITZ – CRACOVIA 

Pensione completa. Al mattino visita al Santuario dei Frati Benedettini di Kalwaria. Proseguimento per Wadowice, città natale di Papa Giovanni Paolo II. Trasferimento ad Oswiecim e visita dei campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau. In serata rientro a Cracovia.

 

5 GIORNO: CRACOVIA – ITALIA

Colazione. Al mattino tempo libero nel centro storico della città. Trasferimento all aeroporto per il rientro.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALL’INGRESSO NEL PAESE



 

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio. È necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità con scadenza originale, da esibire in caso di richiesta da parte delle autorità locali. Il Paese fa parte dell’UE.


Documenti dei minori: dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di proprio documento di viaggio individuale, anche se iscritti sui passaporti dei genitori i minori devono essere in possesso di proprio passaporto.

Prima di intraprendere il viaggio si consiglia di munirsi di un certificato di stato di famiglia o di estratto di nascita del minore da esibire in frontiera qualora le autorità lo richiedano.

Si consiglia di rivolgersi al proprio commissariato di appartenenza.

 

Vaccinazioni: non sono obbligatorie vaccinazioni. 

 

Fuso orario: stesso fuso orario dell'Italia

 

Lingue: polacco

 

Religioni: la religione cattolica è la più diffusa (sulla base di studi recenti, circa il 95 % della popolazione polacca si professerebbe cattolico). Sono presenti anche ortodossi (soprattutto nella zona di confine con la Bielorussia), protestanti, musulmani ed ebrei. 

 

Moneta: Zloty cambio 1 EUR = 4,2 PNL

 

Telefonia

Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall’Italia: 0048, più il prefisso della città polacca senza lo zero. 

 

Presa elettrica: Tensione: 230 V, Frequenza: 50 Hz. Presa tipo C e presa tipo E 

 

Situazione climatica: il clima è continentale, con estate breve e abbastanza calda ed inverno molto freddo (da metà ottobre a metà aprile) con punte minime intorno anche ai -20°

 

Ambasciata d'Italia a Varsavia

Plac Dabrowskiego, 600-055 Varsavia
Tel.: +48 22 8263471/2/3/4 / Fax: +48 22 8271821
E-mail: ambasciata.varsavia@esteri.it   
sito web www.ambvarsavia.esteri.it  

La quota comprende

  • voli di linea Alitalia con partenza da Roma;
  • Hotel categoria 4*
  • Sistemazione in camera doppia; 
  • pensione completa dalla cena del primo giorno fino alla colazione dell’ultimo giorno
  • pullman GT 
  • accompagnatrice parlante italiano
  • visite guidate e ingressi come da programma
  • assicurazione medico-bagaglio 
  • Assistenza aeroportuale 

La quota non comprende

  • tasse aeroportuali € 130,00 circa;
  • Assicurazione contro l’annullamento;
  • bevande ai pasti;
  • mance e facchinaggi; 
  • tutto quanto non espressamente elencato sotto la voce: "la quota comprende"